Il Coro Polifonico “Romano Gandolfi” di Milano


 

IL CORO POLIFONICO “ROMANO GANDOLFI”

 

È stato fondato dal Maestro Massimiliano Tarli nel 2013, riunisce cantanti professionisti: il battesimo artistico è avvenuto nel maggio 2014, nella Basilica di Santa Maria di Caravaggio a Milano, in celebrazione dell’ottantesimo anniversario della nascita di Romano Gandolfi, con la “Petite Messe Solennelle” di G. Rossini; uno dei brani preferiti dal Maestro Gandolfi, suo fiore all’occhiello, eseguito nell’arco di tutta la sua carriera in Europa e Oltreoceano.

Il repertorio del Coro Polifonico spazia dal Settecento (J. S. Bach, G. F. Händel, G. B. Pergolesi, G. Rossini) al pieno romanticismo (Liebeslieder Walzer op. 52, Ein Deutsches Requiem op. 45 di J. Brahms) fino alla monumentale opera di A. Bruckner. È stato chiamato a eseguire “Porgy and Bess” di G. Gershwin nella versione di W. Marshall nella stagione di Palazzina Liberty a Milano.

 

COMPOSIZIONE DEL CORO

Soprani: Pierangela Agosti, Irina Bajini, Gloria Carminati, Silvia Coia, Carmen De Nuzzo, Claudia Di Socio, Liuba Fedorova, Caterina Interlandi, Giulietta Marchesini, Roberta Riccardi, Maryrose Steutel

Contralti: Loretta Berti, Tatiana Bertolini, Giulia Catrambone, Giusy Ciceri, Michela Grienti, Silvia Pizzorni Holmes, Irene Lopez, Cristiana Scurati, Elena Villani, Roberta Zanuso

Tenori: Paolo Alessandrini, Guido Bussotti, Gabriele Camponi, Andrea Ceron, Fabrizio Corti, Giovanni Maestrone, Marcello Principi, Lorenzo Vantellini

Bassi: Paolo Bianchi, Carlo Canegallo, Claudio Ierardi, Pino Matteucci, Armando Migliolaro, Alessio Negri, Simone Nicoletti, Davide Pusterla, Daniele Veltri

 

MASSIMILIANO TARLI

Massimiliano Tarli-direttore orchestra e coro polifonico romano gandolfiè nato ad Ascoli Piceno, ha studiato Pianoforte perfezionandosi poi in direzione d’Orchestra e Coro. È docente dal 2001 alla “Scuola Musicale di Milano” e titolare della cattedra di accompagnamento al pianoforte al Conservatorio di Musica di Stato “Antonio Scontrino” di Trapani. Dal 1997 al 2006 è stato Assistente del Maestro Gandolfi con il quale ha affinato la preparazione artistica lavorando in Italia e all’estero perlopiù a Berna, Praga, Parigi e a New York per la preparazione dell’Opera “Moses und Aaron” di A. Schönberg al Metropolitan. È stato per quindici anni Maestro Collaboratore e Altro Maestro del Coro presso LaVerdi di Milano. Da Novembre 2001 al 2003 è stato Maestro del Coro degli Amici del Loggione del Teatro alla Scala.